Mai Tai

0
Mai Tai

Indice dei contenuti

Mai Tai

Il Mai Tai è un classico cocktail tiki che ha conquistato il cuore degli appassionati di drink esotici in tutto il mondo. Nato negli anni ’40 del XX secolo, il Mai Tai è stato creato dal leggendario mixologo Victor J. “Trader Vic” Bergeron, che ha saputo unire armoniosamente i sapori del rum, del lime, del Cointreau (o altro liquore all’arancia), dello sciroppo di orzata e del liquore all’amaretto, dando vita a un cocktail dal gusto avvolgente e complesso.

Il nome Mai Tai, che in tahitiano significa “il migliore” o “senza eguali”, riflette perfettamente l’esperienza che si prova assaporando questo cocktail. Il Mai Tai è un mix bilanciato di dolce, aspro e fruttato, con il rum che fa da protagonista, mentre gli altri ingredienti si fondono armoniosamente per creare un sapore unico e inimitabile.

Questo cocktail viene tradizionalmente servito in un bicchiere old-fashioned, con ghiaccio tritato, e guarnito con una fetta di lime e un rametto di menta fresca. Il tocco finale può essere dato dall’aggiunta di un’ombrello di carta o di un bastoncino di bambù per conferirgli un’atmosfera ancora più tropicale e festosa.

Il Mai Tai è anche un simbolo dell’epoca d’oro della cultura tiki, che ha avuto il suo apice negli Stati Uniti tra gli anni ’40 e ’60. I bar tiki, con i loro interni esotici e i drink colorati serviti in bicchieri a forma di tiki, offrivano un’esperienza di evasione e divertimento per gli avventori, e il Mai Tai era uno dei cocktail più rappresentativi di questo fenomeno.

In sintesi, il Mai Tai è un cocktail iconico che incarna l’essenza della cultura tiki e offre un’esperienza gustativa intrigante e coinvolgente. La sua ricetta affascinante e la sua storia interessante lo rendono un classico intramontabile che continua a deliziare gli amanti dei cocktail esotici.

Dosi

Mai Tai: rum, curaçao, sciroppo di orgeat, succo di lime e foglie di menta.
60 ml di rum
15 ml di curaçao
15 ml di sciroppo di orgeat
30 ml di succo di lime
Foglie di menta